Domande e risposte

Tutto quello che possiamo fare per voi.

Alcune delle vostre domande

e le nostre risposte.

Ho la necessità di studiare l’intera protezione perimetrale di un impianto, potete occuparvi della progettazione oltre che della fornitura dei materiali?

LOGIMATIC, se necessario, può effettuare un sopralluogo presso l’impianto al fine di verificare le esigenze di produzione ed il layout dello stesso. In seguito, in base ai dati raccolti durante il sopralluogo o forniti dal cliente, selezioniamo la tipologia di protezione da fornire e stiliamo un progetto completo, unitamente al preventivo per la fornitura di tutti i materiali.

Ho progettato una nuova macchina e ho bisogno di consulenza per definire la tipologia di barriere fotoelettriche o altre protezioni da utilizzare.

LOGIMATIC in collaborazione con REER è in grado di intervenire con personale di uno Studio Tecnico convenzionato al fine di definire il PL del macchinario e studiare insieme la migliore soluzione per il VS. macchinario.

Nella nostra azienda c’è un impianto ormai obsoleto da rimettere a norma per la sicurezza, potete occuparvene?

LOGIMATIC può intervenire con proprio personale per effettuare valutazioni in merito al miglioramento del livello di sicurezza presente e proporre le migliori soluzioni tecniche attualmente disponibili sul mercato

Devo installare dei tappeti sensibili con una configurazione particolare, potete realizzarli?

La customizzazione dei tappeti può essere effettuata sia per tipologia costruttiva che dimensionale.

La mia azienda acquista ripetutamente, nel corso dell’anno, un certo numero di articoli, ma non ha la possibilità di predisporre un magazzino interno.

La disponibilità di LOGIMATIC in tal senso è massima! Quando ns. clienti ci hanno richiesto questo servizio di costituzione di un “polmone interno” di materiale in pronta consegna, si è studiato insieme un quantitativo minimo garantito a magazzino su di un periodo programmato di consegna di 4/8/12 mesi.

Ho progettato un quadro elettrico ed ho la necessità di climatizzarlo, ma non so definire la tipologia e la potenza del climatizzatore da utilizzare.

Una volta forniti da parte del cliente i dati relativi alle apparecchiature montate all’interno del quadro, la tipologia di installazione del quadro e le condizioni termiche dell’ambiente esterno, possiamo arrivare alla definizione della potenza da dissipare dal quadro stesso e definire la tipologia di dispositivi di climatizzazione da fornire.

Hai domande?

Sei nel posto giusto! Scrivici, ti risponderemo il prima possibile.

Inviando, accetto la contact policy.

Altrimenti vai ai contatti
Controlla i campi.
Grazie! E-mail inviata.

Questo sito fa uso di cookie tecnici propri e di terze parti, per finalità analitiche e statistiche. Cliccando su, chiudendo questo banner, proseguendo nella navigazione o compiendo altra azione positiva su questa pagina web il visitatore acconsente all'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni, consultare la Cookie policy.